Utilizziamo i Cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies. Per saperne di più clicca qui:

Area 3° E.T.A... Essere Tutti Attivi

Area 3ETAGià Ippocrate, sosteneva che tutte le parti del corpo che hanno una funzione, se usate con moderazione ed esercitate nell’attività alla quale sono deputate, diventano più sane, ben sviluppate ed invecchiano più lentamente; ammoniva coloro che non le usavano correttamente, lasciandole inattive. Perché senza il movimento esse si ammalano più facilmente,  diventano difettose nella crescita ed invecchiano con maggiore precocità (IV° secolo A.C.). Il movimento - allora come oggi – deve essere una sana abitudine quotidiana. E se nel corso della vita adulta, i tanti impegni familiari e lavorativi riducono il tempo da dedicare all’attività motoria, la terza età può diventare il momento ideale per recuperare. Per iniziare pratiche tranquille, ma costanti. Per andare ad-agio, ma a proprio agio. Per riscoprire il piacere di dedicarsi attivamente al proprio corpo, con cura e costanza.

Muoversi crea benessere, non solo fisico; aiuta a sentirsi bene con sé stessi e a stare bene con gli altri. Consente di vivere una vita vera, come scriveva Marziale, che è tale solo se in buona salute.  

Nello specifico l’area:

  • Organizza corsi di ginnastica dolce ed educazione posturale in proprio o in collaborazione con altre realtà  (associazioni sportive, culturali, circoli anziani, enti pubblici, ecc ) in orario mattutino, pomeridiano e serale, rivolte alla popolazione anziana;
  • Gestisce l’attività motoria quotidiana in centri diurni per anziani;
  • Organizza momenti di promozione e sensibilizzazione  della pratica motoria e di stili di vita attivi
  • Organizza in collaborazione con l’area CRE.a e N.E.Mo  contesti di scambio intergenerazione anziani-bambini.
  • Organizza e gestisce momenti di animazione rivolti alla popolazione anziana